Indietro

Martello demolitore
GSH 16-30 Professional

in trolley con impugnatura ausiliaria

Martello demolitore universale con Vibration Control e attacco esagonale da 30 mm

Stampa

Maggiori informazioni

Dati tecnici

Dati principali

Potenza assorbita nominale 1.750 W
Potenza del colpo 41 J
Numero di colpi a numero di giri nominale 1.300 colpi/min
Peso 16,9 kg
Dimensioni dell’utensile (larghezza) 255 mm
Dimensioni dell’utensile (lunghezza) 760 mm
Portautensili Esag. 30 mm
Dimensioni della confezione (larghezza x lunghezza x altezza) 360 x 885 x 225 mm
Tensione, elettrica 230 V
Informazioni sulla rumorosità/sulle vibrazioni

Valori di vibrazione totali (somma vettoriale delle tre dimensioni):

Scalpellare
Valore di emissione oscillazioni ah 13 m/s²
Incertezza della misura K 2 m/s²

Vantaggi

Martello demolitore universale con Vibration Control e attacco esagonale da 30 mm

  • Il potente motore può raggiungere una potenza del colpo pari a 41 Joule, per un’elevata capacità di asportazione del materiale
  • Durata elevata dell’utensile grazie ai componenti metallici estremamente robusti
  • Ottima manovrabilità e basso livello di vibrazioni per una perfetta maneggevolezza

Funzioni

Lavoro confortevole grazie a vibrazioni ridotte aggiungendo un supporto in gomma/imbottitura di espanso alle impugnature
Edilizia Gli elettroutensili professionali Bosch da costruzione.

Dotazione

in trolley con impugnatura ausiliaria

Codice di ordinazione: 0 611 335 100

Versione selezionata

Il prezzo comprende:

  • Impugnatura supplementare (codice ricambio 1 617 000 A55)
  • Impugnatura di trasporto
  • Tubetto di grasso (codice ricambio 1 615 430 010)
  • Panno per la macchina
  • 1 scalpello a punta, attacco esagonale da 30 mm, 400 mm 2 608 690 111
  • Trolley 2 605 438 628

Procedura EPTA 05: potenza del singolo colpo

La procedura dell'associazione European Power Tool Association (EPTA) 05 stabilisce una metodologia comune per determinare la potenza del singolo colpo di martelli perforatori e demolitori.

Definisce un metodo di misurazione standardizzato che garantisce comparabilità tra diversi utensili e aziende coinvolte.

I parametri definiti in questa procedura sono standardizzati, mentre i parametri reali possono variare, ad esempio a causa di diverse condizioni di lavoro, dimensioni della punta, condizioni del materiale in lavorazione.